Crea il tuo ricettario con instax mini 11

Edito da Mollie Rose

Il banana bread è la torta del momento sui social!

Di solito si ha sempre poco tempo per cucinare…e non per tutti è un piacere. Tuttavia, con un po’ di tempo a disposizione (e banane mature) ci siamo cimentati anche noi. Questo è un buon momento per fare emergere la creatività in cucina, utilizzando ciò che abbiamo in dispensa, riducendo lo spreco alimentare. Per questa ricetta abbiamo utilizzato ciò che avevamo a disposizione in dispensa fotografando i passaggi con instax mini 11 per creare un mini ricettario.

A meno che non seguiate delle ricette professionali (a noi non succede spesso, in cucina siamo fervidi sostenitori delle quantità ad occhio) raramente abbiamo delle immagini da seguire per la ricetta. Ci ha divertito molto scattare istantanee delle nostre preparazioni (la maggior parte fatte in casa) e inserirle nell’album, con l’elenco degli ingredienti sul retro; Questo ci aiuterà nei momenti in cui avremo meno tempo a disposizione…

NB: per ridurre gli sprechi e avere la certezza di mangiare tutto ciò che abbiamo preparato ci siamo tarati con le quantità per 1 o 2 persone. Qualora voi abbiate delle esigenze differenti, basterà raddoppiare o triplicare le quantità che troverete nelle ricette di seguito.

1. Cookies al cioccolato e noci pecan

Ingredienti (per realizzare 6 cookies grandi)

1 tazza di farina
1/2 cucchiaino di lievito in polvere
1/4 tazza di zuccherosemolato
1/4 tazzadi zucchero di canna
1/4 tazza di acqua
1/4 cucchiaio di olio di cocco fuso
1/2 cucchiaino di estratto di vanigia
Un pizzico di sale
1 tazza di gocce di cioccolato vegan Chips
1 cup Pecans

Questi biscotti sono così facili da preparare e sono anche vegani! Meglio mangiare quando è ancora un po’caldo e appiccicoso. Questa ricetta produce 6 biscotti grandi.

  1. Mescola la farina, il lievito, il sale e le gocce di cioccolato in una ciotola
  2. In una ciotola separata, versa gli zuccheri, l’olio e l’acqua e frusta fino a quando non sono completamente amalgamati.
  3. Aggiungere la miscela delle polverialla miscela degli zuccheri e mescolare fino a formare un impasto
  4. Raffreddare l’impasto nel congelatore per 30 minuti e preriscaldare il forno a 180°C
  5. Creare delle piccole polpettine di impasto, e posizionatele nella teglia a 2- 3 cm di distanza
  6. Cuocere per 12-15 minuti

2. Banana Bread marmorizzato al cioccolato

Ingredienti

1/3 di tazza di burro fuso
1 tazza di banana schiacciata
1 uovogrande
1 1/2 tazza di farina normale
1 cucchiaino di lievito
1/4 di tazza di zucchero semolato
1/2 di tazza di zucchero di canna
1/4 cucchiaio di cacao in polvere
2 cucchiai di latte
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
Pizzico di sale

Il banana bread è vero e proprio comfort food nonché un ottimo modo per consumare le banane troppo mature: più sono mature, meglio è. Se opterete per realizzare la versione marmorizzata, assicuratevi di toccare delicatamente solo i lati della teglia e di non mescolare: questo altererà l’effetto marmo!

  1. Mescolare le banane e il burro fuso
  2. Mescolare gli zuccheri, l’uovo e la vaniglia
  3. Aggiungere la farina, il lievito e il sale mescolando gli ingredienti fino a quando non saranno completamente amalgamati tra loro.
  4. Mettere da parte 2/3 di tazze di impasto in una ciotola separata. Aggiungere al composto il latte e il cacao in polvere e miscelare. (Se non avete a disposizione il cacao in polvere o semplicemente non vi piace il cioccolato, eliminate questo passaggio)
  5. Ungere una teglia e preriscaldare il forno a 180°C
  6. Con un cucchiaio di legno aggiungi 2 cucchiai grandi di impasto normale nella teglia. Quindi aggiungere 1 cucchiaio grande di impasto al cioccolato. Continuare così fino a quando avrete terminato entrambi gli impasti.
  7. Cuocere in forno per 40-45 minuti (tenendo d’occhio!)
  8. Lasciare raffreddare e gustare!

3. Granolahomemade

Ingredienti

4 tazze di avena
1/2 tazza di sciroppod’agave
2 tazze di frutta secca a scelta e semi (noi abbiamo usato: noci pecan, mandorle e semi di zucca)
1/2 di frutta secca (noi abbiamo utilizzato l’uva sultanina)
1 cucchiaino di canella in polvere
1/2 tazza di olio di cocco

Non c’è niente di meglio che l’odore della granola fatta in casa! Ne abbiamo fatta un bel pò, potendola conservare in un barattolo di vetro per mangiarla a colazione accompagnandola a yogurt e frutti di bosco freschi. Questa ricetta è per preparare una granola vegan, utilizzando lo sciroppo di agave, tuttavia se avete in casa miele o sciroppo d’acero potrete tranquillamente sostituirli.

  1. Preriscaldare il forno a 180°C
  2. Mescolare l’avena, le noci, i semi e la cannella in una ciotola capiente
  3. Aggiungere al composto lo sciroppo di agave e l’olio di cocco fuso e mescolare fino a quando la miscela secca è completamente ricoperta dalle parti liquide.
  4. Versare il composto di granola su una teglia ricoperta con carta forno e cuocere per circa 20 minuti (fino a doratura).
    Fate attenzione a distribuire bene i grumi più grandi di muesli cercando di formare uno strato uniforme.
  5. Una volta che il composto si è raffredato, mescolare il muesli e aggiungere la frutta secca.

4. Mug cake al caramello e cioccolato salato

Ingredienti

3 cucchiai di farina normale
1/2 cucchiaino di lievito in polvere
1/2 cucchiaino di zuccherosemolato
1 cucchiaio di cacao in polvere
3 cucchiai di latte di cocco
2 cucchiai di olio di oliva
1 cucchiaio di estratto di vaniglia
Pizzico di sale
Gocce di cioccolatofondente
Crema a scelta (noi abbiamo scelto la crema toffee)

Avete voglia di una torta vegana pronta da mangiare in meno di 5 minuti? Questa è la ricetta per voi! Abbiamo deciso di Ho deciso di completare la mia torta con un po’ di salsa al caramello che avevo nella dispensa, ma anche lo zucchero a velo, il cioccolato fuso, il gelato o semplicemente lasciata così è ottima. Usa una tazza simile alla dimensione di una “mug” per assicurarti che la torta non fuori esca!

  1. Versare la farina, il lievito, lo zucchero e il cacao in polvere nella tazza per microonde e mescolare il tutto
  2. Aggiungere il latte, l’estratto di vaniglia e l’olio e mescolare fino a che il composto non sia ben amalgamato. La consistenza dell’impasto dovrebbe essere piuttosto liquida (a metà tra un impasto per torte normale e del cioccolato fuso)
  3. Mescolare i pezzi di cioccolato e assicurarsi che siano completamente ricoperti di impasto
  4. Mettere nel microonde per 70 – 80 secondi a 1000w. Tieni d’occhio la tua torta per vederla lievitare e assicurarti che non fuori esca.
  5. Lasciare raffreddare per un paio di minuti. Versare la crema al caramello e il sale marino sopra la torta.

5. Pancakes con banana e mirtilli

Ingredienti

1 tazza di fiocchi di avena
1 banana media (matura è meglio)
3 cucchiai di olio di cocco
2 cucchiai di latte di avena (o simili)
1 uovogrande
1/2 tazza di mirtilli

Optional Toppings

Composta di frutti rossi (abbiamo utilizzato lamponi, mirtilli e zucchero)
1 Banana
cocco
miele

Questa è una delle nostre ricette preferite per il brunch ed è anche molto sana!

Consigliamo di aggiungere i mirtilli all’impasto mentre sono in cottura, questo passaggio li farà diventare terribilmente gustosi!

  1. Frullare insieme l’avena, 1 banana, uovo, 2 cucchiai di olio di cocco e latte
  2. Riscaldare in una padella a fuoco medio il cucchiaio rimanente di olio di cocco
  3. Creare dei cerchi con l’impasto sulla padella antiaderente ben calda, noi ne cuciniamo 2 o tre alla volta e andiamo ad aggiungere alcuni mirtilli sulla pastella in cottura
  4. In una padella separata, scalda l’impasto a fuoco molto basso e utilizzate un cucchiaio di legno per mescolare e schiacciare la frutta.
  5. Girate i vostri pancakes dopo pochi minuti cercando di ottenere un colore dorato chiaro.
  6. Servire i pancakes impilandoli uno sull’altro, versando sopra il composto, i pezzetti di banana tagliata e mirtilli e scaglie di cocco per guarnire, per finire una colata di miele!

Condividi con noi le tue vittorie culinarie ma anche gli esperimenti vincenti utilizzando l’hashtag #DontJustTakeGive

You may also like